Biblioteca

La mia formazione

Affascinata dalla bellezza dei fenomeni della Natura, finito il liceo decisi di studiare Biologia Molecolare e Genetica all’Università di Pavia. Seguirono cinque anni intensi tra libri ed esperimenti di laboratorio, che mi portarono a scrivere la tesi triennale sull’espressione genica in ovuli di topo, e la tesi specialistica sulle proprietà immunologiche delle cellule staminali da cordone ombelicale e midollo osseo.


Durante gli anni universitari seguii una scuola di formazione parallela, l’Istituto di Studi Superiori (IUSS) a Pavia, che mi diede la possibilità di fare molti approfondimenti scientifici e ampliare le mie relazioni sociali, soprattutto con i colleghi provenienti dagli altri prestigiosi Collegi di Merito a cui era dedicata quella scuola.


La permanenza al Collegio Nuovo mi ha fornito grande supporto formativo e  logistico, e una vasta esperienza in campo umano, tutt'oggi bagaglio inestimabile per la comprensione delle dinamiche interiori delle persone e l’empatia con i loro stati emozionali. Cruciale anche il corso interno di Divulgazione scientifica, grazie a cui ho affinato le mie doti di scrittura.


Continuai la mia formazione col Dottorato di Ricerca in Scienze della Vita, durante il quale studiai l’evoluzione umana dal punto di vista della Genetica di Popolazione. In questi anni ho affinato le mie capacità scientifico-comunicative e di valutazione critica sulle pubblicazioni scientifiche; ho sviluppato un gran senso del rigore e della precisione, portando avanti con metodo gli esperimenti e le lunghe analisi dei dati ottenuti. Di grande valore educativo è stata la possibilità di insegnare Genetica agli studenti come tutrice dei corsi fondamentali.


In quegli anni mi avvicinai alla pratica dello Yoga, arte dal profondo significato spirituale e dai grandi risultati di benessere fisico. Grazie all'esercizio assiduo e ad una Maestra eccezionale (Letizia, ancora grazie!), ho fatto tesoro di preziosi insegnamenti che tutt’ora applico e trasmetto ai miei pazienti.


In questa fase di apertura verso discipline direttamente volte all’equilibrio psicofisico e all’evoluzione del percorso personale, iniziai anche come libera autodidatta lo studio della Nutrizione Naturale, per poter disporre di tutti gli elementi necessari alla cura della persona e alla sua assistenza, anche in caso di disturbi e malattie.


Dopo il dottorato, con immutata passione per la ricerca scientifica intrapresi il postdoc nel settore della Neurobiologia, studiando il ruolo di beta-amiloide, peptide di accumulo nel morbo di Alzheimer, nella neuromodulazione di altri fattori. Successivamente, all’Istituto Fiammingo per le Biotecnologie, mi focalizzai invece sulle cellule cerebrali della glia, elementi di supporto indispensabili allo sviluppo e al funzionamento neuronale.


Fu proprio nella cittadina belga di Lovanio che compresi la mia vera strada professionale e decisi di specializzarmi in campo di Nutrizione Naturale e Floriterapia di Bach, dedicando le mie energie a tali studi e alla realizzazione della mia famiglia.


Da allora mi divido tra la mia professione di Nutrizionista olistica, la mia passione per il Design di Permacultura e la mia bellissima famiglia: ho tre bimbi splendidi, RenzoEdoardo e Susanna e un marito altrettanto stupendo, Daniele.


I miei pazienti, consapevoli delle motivazioni che li spingono ad intraprendere un percorso assieme, si dicono soddisfatti dall'approccio e dalla professionalità con cui vengono accolti, seguiti e resi indipendenti. Possono sperimentare sulla propria pelle un vero cambiamento, una sana evoluzione della propria esistenza. Leggi di più nelle loro testimonianze.


Se ti senti attratto da questo mondo fatto di comprensione delle tue necessità primarie e sviluppo delle tue spinte interiori, il mio aiuto potrebbe interessarti.

Che aspetti: contattami e facciamo una chiacchierata in tutta libertà!